Ricerca Rapida

Menu' categorie  

Newsletter

Utilizza questo form per iscrivere/cancellare la tua mail dal nostro servizio di newsletter, seleziona dal menu' a tendina l'opzione desiderata.

La Storia 


Percorso



Fin dal 1950 le fonderie di Famiglia Maione  hanno svolto in Campania, un determinante lavoro imprenditoriale che li ha resi leader della fusione di ghisa in Italia, partecipando con un ruolo di primo piano, al grande boom degli anni 50/60, diventando fornitori ufficiali dei più grossi gruppi industriali di quel tempo ( Fiat, Alfa Romeo, Ferrovie dello Stato etc. etc.). In questo contesto, nasce la figura professionale del Sig. Maione Salvatore, titolare oggi della Cittarredo Srl.

Nel 1987 fondò una cooperativa di cui divenne presidente, tale cooperativa forniva mano d’opera qualificata a diverse aziende, tra cui la PRO.MA. S.r.l. Fonderia di leghe di ferro e ghise speciali.

Egli stesso operò in tale fonderia  quale consulente, con la funzione di responsabile di produzione.

Con tale incarico egli si trovò a gestire circa 80 operai e si trovò a risolvere problemi impiantistici, produttivi e manutentivi di una certa rilevanza, in quanto l’azienda produceva circa 1000ql di fusione in ghisa al giorno.

 Nel marzo 1991, facendo seguito alle pressanti richieste che gli provenivano dai titolari e dai responsabili dell’ azienda, sciolse la cooperativa per occupare lo stesso ruolo a tempo pieno. Durante quei dodici anni di lavoro, operando in strutture di medie dimensioni ha maturato una notevole esperienza sia in campo gestionale che in quello impiantistico, di restauro e produzione di pezzi speciali in fusione di ghisa e metalli in genere.

A quanto detto dai suoi superiori dell’epoca Ing.Polito, ex responsabile produzione della Walwort – fonderie acciaierie Napoli,  e Ing. Guida “…Ha retto con estrema energia, decisione e competenza il personale da lui dipendente ed è riuscito a risolvere con limitate risorse notevoli problemi di progettazione e produttivi.

 Dal 1992 ebbe varie offerte di direzione tecniche da diverse aziende del Nord, ma si limitò a fare consulenze, perché intendeva di far nascere un’azienda in Campania che fosse all’avanguardia nel suo settore.

Nel 1999 creava la prima piccola realtà: la Cittarredo S.a.s di Salvatore Maione & C. occupando 10 dipendenti. L’azienda grazie alle competenze del Sig. Maione, ha avuto uno sviluppo immediato, che ha consentito di far partire nel 2004 il progetto di  dare inizio alla costruzione di un nuovo stabilimento in Acerra (NA) zona Asi per la produzione di arredo urbano, illuminazione pubblica e opere artistiche su disegni,  fino a realizzare l’attuale Cittarredo srl situata in uno  stabilimento di 8000mq, certificata qualità ISO9001/ISO14001. In questo campo, sta diventando un punto di riferimento per gli addetti del settore  data la sua notevole entità, è già diventata una delle realtà  più rappresentative del settore,  nel mezzogiorno, Che oltre alle competenze specifiche del Sig. Maione si avvale di altri tecnici qualificati.

Nel 2007 ha svolto il restauro dei pali storici degl’anni ‘20 di Piazza del Plebiscito Napoli e degl’orologi storici degl’anni ‘30 nelle maggiori piazze di Napoli avendo l’assenso della soprintendenza di Napoli.

Attualmente l’azienda continua le sue opere di restauro per il Comune di Napoli e la produzione e commercializzazione di arredo urbano ed illuminazione artistica.